Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo. Ulteriori informazioni

Unioncamere del Veneto


 
Percorso: Homepage / Attività / Coordinamento Rete camerale / Commissione Giuridica Regionale Clausole Vessatorie

Commissione Giuridica Regionale Clausole Vessatorie

COMMISSIONE GIURIDICA REGIONALE COMPETENTE IN MATERIA DI CONTRATTI-TIPO E CONTROLLO SULLA PRESENZA DI CLAUSOLE INIQUE INSERITE NEI CONTRATTI

Fra le attribuzioni delle Camere di Commercio, singolarmente o in forma associata, rientrano come recita l’art. 2 della legge di riforma alla lettera b) e a seguire alla lettera c) tra l'altro:

  • predisporre e promuovere contratti-tipo tra imprese, loro associazioni e associazioni di tutela degli interessi dei consumatori e degli utenti;
  • promuovere forme di controllo sulla presenza di clausole inique inserite nei contratti.

 

La riforma della legge 29 dicembre 1993 n. 580/93, ad opera del decreto legislativo 25 febbraio 2010 n.23, ha attribuito alle Unioni maggiori funzioni in ambito di promozione e realizzazione di servizi comuni per l’esercizio in forma associata di attività e servizi di competenza camerale.

 

La Commissione Giuridica Regionale competente in materia di contratti-tipo e controllo sulla presenza di clausole inique inserite nei contratti – nominata dalla Giunta di Unioncamere del Veneto il 19 luglio scorso – è entrata in carica il 1 ottobre 2013: è delegata a svolgere e ad assolvere a livello regionale le funzioni delle commissioni camerali ed è frutto dell’avvio della sperimentazione progettuale di 1 anno che avrà modo di essere realizzata dalla fine del 2013 e per tutto il 2014.

 

I 5 componenti della Commissione designati per svolgere queste funzioni sono:

 

  • Prof. Gianluca Sicchiero Presidente e membro componente

 

  • Avv. Fabrizio Pinato membro componente

 

  • Avv. Franco Portento membro componente

 

  • Avv. Michela Fugaro membro componente

 

  • Avv. Andrea Giacomelli membro componente

 

L’avvio dell’iter dell’esame di verifica di vessatorietà delle pratiche e dei contratti ha luogo per tutte le richieste pervenute e presentate da imprese e da utenti che indirizzino la domanda all’attenzione della Commissione.

 

La domanda di verifica di vessatorietà da sottoporre all’esame della Commissione è scaricabile dal sito Unioncamere del Veneto e va presenta alla Segreteria della Commissione, presso gli Uffici dell’Unione. 

MODULO DI RICHIESTA PRESENTAZIONE DOMANDA VESSATORIETA’

 

Attività 2014 Commissione Giuridica Regionale Clausole Vessatorie

 

Servizio Regionale CCIAA Clausole Vessatorie

Report attività 1° ottobre 2013 – 15 settembre 2014

Dal 1° ottobre 2013 al 15 settembre 2014 la Commissione si è riunita in totale 7 volte per esaminare le pratiche ad essa pervenute, dimostrando di riuscire ad offrire una puntuale e sollecita risposta alle istanze provenienti dal territorio. 

Le pratiche pervenute alla Segreteria sino al 15 settembre 2014 - come da tabella allegata - sono state 21, così suddivise territorialmente:

 

  • n. 12 dalla provincia di Padova,

 

  • n. 5 dalla provincia di Vicenza,

 

  • n. 2 dalla provincia di Venezia,

 

  • n. 1 dalla provincia di Treviso,

 

  • n. 1 dalla provincia di Verona.

 

Le procedure sono state affidate dal Presidente a rotazione ai singoli membri (ivi compreso se stesso), in qualità di relatori e sulla base tanto della competenza specifica maturata nel settore oggetto della domanda quanto della disponibilità temporale.

 

È stato rilevato fra l’altro che la maggior parte delle istanze di esame sono giunte dalle Camere di Commercio ed in minor misura da Associazioni di Consumatori e privati. 

 

A fini promozionali dell’attività della Commissione Unioncamere del Veneto ha organizzato a Venezia, presso la propria sede in data 31 gennaio 2014, un convegno di studio, sul tema Clausole Vessatorie e contratti tipo - il cui programma è allegato - ed al quale hanno partecipato 50 persone tra cui la maggioranza dei componenti della Commissione stessa. 

 

Puoi scaricare da qui il depliant dellCommissione Giuridica Regionale competente in materia di contratti-tipo e controllo sulla presenza di clausole inique inserite nei contratti