Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo. Ulteriori informazioni

Unioncamere del Veneto


 
Percorso: Homepage / News / Scheda News

Comitato Regioni approva estensione IGP a prodotti non agricoli

18 febbraio 2015 |  Obiettivo valorizzare e proteggere produzione tradizionale in Europa
Logo Unioncamere Veneto delegazione Bruxelles

Bruxelles, 18 febbraio 2015 - Il 12 febbraio, nel corso della seduta plenaria del Comitato delle Regioni, si è finalmente concluso con una approvazione all'unanimità l'iter del parere "Estendere la protezione delle indicazioni geografiche dell’Unione Europea ai prodotti non agricoli". Il parere, iniziato con il lavoro dell’Assessore Maria Luisa Coppola della Regione Veneto, è stato presentato da Mauro D’Attis, Consigliere Comunale della Città di Brindisi, a seguito dell’avvicendamento per il cambio di mandato del Comitato delle Regioni.

Ora il documento è pronto per essere inviato a nome di tutte le istituzioni regionali e locali dell'UE al Parlamento europeo, alla Commissione e al Consiglio dell'Unione Europea. Il parere, al quale l’ufficio di Bruxelles di Unioncamere Veneto ha contribuito grazie al ruolo di esperto tecnico rivestito da Marco Boscolo, coordinatore dell’ufficio, spinge per l’adozione di un quadro legislativo che permetta un’adeguata valorizzazione e protezione dei prodotti non agricoli legati al saper fare tradizionale, di cui le regioni europee sono ricche.

Uniformare in un unico regime europeo i regimi oggi già presenti in maniera non uniforme in alcuni Stati membri è sicuramente un obiettivo ambizioso ma con il supporto politico dimostrato oggi dal Comitato delle Regioni, siamo molto più vicini al suo raggiungimento.

 
APPROFONDIMENTI IN RILIEVO
Consulta anche tu l'archivio digitale della Delegazione di Unioncamere del Veneto di Bruxelles al sito http://www.eurosportelloveneto.it/report.asp. Troverai un archivio digitale con tutti i report, organizzati per tematica di riferimento, dei principali approfondimenti (eventi e commissioni parlamentari) eseguiti dalla delegazione di Bruxelles.
 

·        Infoday: Erasmus + Programme KA3 – Support for Policy Reform - Prospective Initiatives: Il giorno 20 gennaio 2015, si è svolto l’Infoday relativo al programma Erasmus+ e in modo specifico si è parlato dell’azione chiave 3, dell’iniziativa “Forward-Looking Cooperation Projects”, relativa al sostegno di progetti di cooperazione che prevedano numerose borse di studio …Maggiori informazioni;
 

·         Infoday: Business Cooperation Centres in Third Countries for the EEN:  L’oggetto dell’Infoday è stata una Call for Expression of Interest per creare dei centri di supporto alle PMI in Paesi terzi (Business Cooperation Centres, BCC), ad eccezione di quelli che sono già coperti dal programma COSME.  ....Maggiori informazioni.
 

·        Infoday: Smart, Green and Integrated Transport in H2020: In data 2 febbraio 2015 si è tenuto l’Infoday relativo alla Societal Challenge di Horizon 2020 “Smart, Green and Integrated Transport” nel quale sono state presentate le priorità della prossima call dedicata al tema ....Maggiori informazioni.
 

·        Riunione della Commissione INTA: Nei giorni 21 e 22 gennaio 2015 si è riunita la Commissione INTA del Parlamento europeo, discutendo, in particolare, delle “Raccomandazioni per la Commissione Europea riguardo al negoziato del Trattato Transatlantico per il Commercio e gli Investimenti (TTIP)” ....Maggiori informazioni.
 

ALCUNI DEI PROSSIMI EVENTI IN PROGRAMMA

 

  • 23-24 febbraio: RIUNIONE DELLA COMMISSIONE AGRI DEL PARLAMENTO EUROPEO Parlamento Europeo, Brussels;

 

  • 23-24 febbraio: RIUNIONE DELLA COMMISSIONE TRAN DEL PARLAMENTO EUROPEO Parlamento Europeo, Brussels;

 

  • 23-24 febbraio: RIUNIONE DELLA COMMISSIONE INTA DEL PARLAMENTO EUROPEO Parlamento Europeo, Brussels;

 

  • 23-24 febbraio: RIUNIONE DELLA COMMISSIONE ECON DEL PARLAMENTO EUROPEO Parlamento Europeo, Brussels;

 

  • 25 febbraio: PAVING THE WAY FOR ADVANCED MANUFACTURING: TECHNOLOGY TRANSFER  Auditorium of DG Enterprise and Industry, Breydel building, Avenue d’Auderghem 45, 9:30-17:30;

 

  • 27 febbraio: BRINGING URBAN ELECTRIC MOBILITY TO THE NEXT LEVEL, EESC Jacques Delors Building 99 rue Belliard, 9:00-16:30;