Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo. Ulteriori informazioni

Unioncamere del Veneto


 
Percorso: Homepage / News / Scheda News

L'Ue investe 100 milioni di euro per cooperazione Adriatico-Ionica

29 ottobre 2015 |  Unioncamere: il Veneto avrà un ruolo chiave nella progettualità
Logo Unioncamere Veneto delegazione Bruxelles

Bruxelles, 29 ottobre 2015 - La Commissione europea ha adottato lo scorso 21 ottobre il nuovo programma di cooperazione transnazionale "Interreg V B Adriatic-Ionian (ADRION)" nel quadro della Strategia dell'UE per la regione Adriatica e Ionica (EUSAIR). Volta ad incoraggiare la coesione economica, sociale e territoriale nella regione, questa strategia (L’UE investe circa 100 milioni di euro per promuovere la cooperazione nella zona Adriatico-ionica) coinvolge 4 Stati membri dell'UE (Grecia, Croazia, Italia e Slovenia) e 4 Stati candidati o potenziali candidati (Albania, Bosnia- Erzegovina, Montenegro e Serbia). La Commissione europea crede molto nel programma, come si evince anche dalle dichiarazioni di Corina Crejtu, Commissaria responsabile per la Politica Regionale, che ha affermato che ADRION potrà “valorizzare e tutelare le grandi potenzialità naturali, culturali ed umane della regione” e “avrà un impatto tangibile e positivo sull'economia con un'attenzione particolare per innovazione e ricerca.”

Unioncamere Veneto ha monitorato la definizione della strategia EUSAIR fin dal suo principio (anche partecipando al processo di consultazione aperto a suo tempo dalla Commissione europea) e accoglie con favore l’istituzione del nuovo programma di finanziamento dedicato, con la certezza che il territorio veneto saprà esprimere progetti concreti per mantenere una collaborazione con tutti gli attori coinvolti e una leadership economica in tutta l’area.

 

APPROFONDIMENTI IN RILIEVO        

Consulta anche tu l'archivio digitale della Delegazione di Unioncamere del Veneto di Bruxelles al sito http://www.eurosportelloveneto.it/report.asp. Troverai un archivio digitale con tutti i report, organizzati per tematica di riferimento, dei principali approfondimenti (eventi e commissioni parlamentari – oltre che la sezione speciale dedicata agli Open Days 2015 http://www.eurosportelloveneto.it/report_dett.asp?y=2015&t=Open%20Days%202015) eseguiti dalla delegazione di Bruxelles; 

 ·   Riunione Commissione INTA: Nei giorni 21 e 22 settembre 2015 si è riunita la Commissione INTA del Parlamento Europeo; questo report si concentrerà sulla proposta dell’Unione Europea per un capitolo del TTIP sul meccanismo di protezione degli investimenti e sull’apertura dei negoziati in vista di un accordo di libero scambio UE-Tunisia…  …Maggiori informazioni; 

  • Open Days 2015 – Innovative Tourism, cultural and Creative Industries: building on Regional best practices for an effective use of European Structural and Investment Fund: In data 13 ottobre 2015, nel contesto degli Open Days 2015, presso il Centro Borschette della Commissione Europea, si è tenuta la conferenza “Innovative Tourism, Cultural and Creative Industries: building on Regional best practices for an effective use of European Structural and Investment Fund”…    …Maggiori informazioni;
     
  •  Trade and Investment Partneship Summit (TIPS) 2015: Il 30 settembre 2015, presso il Parlamento Europeo, si è svolto il consueto evento annuale della Camera di Commercio Europa-India “Trade and Investment Partnership Summit”, che quest’anno si focalizzava su “Changing dynamics in EU-India relations: business & strategic implication in the next decade”…   …Maggiori informazioni;

 

 

ALCUNI DEI PROSSIMI EVENTI IN PROGRAMMA 

· 10 novembre: CREATIVE ENGINEERING - HOW REGIONS BENEFIT FROM SUCCESSFUL COOPERATION OF CREATIVE INDUSTRIES, ICT AND MANUFACTURING, Rappresentanza dello Stato di Baden-Würtemberg, Rue Belliard 60-62, 19:00 

· 12 novembre: PRIMO PILASTRO D'AZIONE DELLA MACROREGIONE ALPINA, Regione Lombardia, Place du Champ de Mars, 3, Brussels 9:30; 

· 12 novembre: OPTIONS FOR A SUSTAINABLE EU RENEWABLE ENERGY POLICY, Conference Room (Ground Floor) CEPS, Place du Congrès 1, 1000 Brussels 09:30