Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo. Ulteriori informazioni

Unioncamere del Veneto


 
Percorso: Homepage / News / Scheda News

Accordo Policy Shield per lo scambio dati tra UE e Stati Uniti

29 febbraio 2016 |  Unioncamere Veneto presente per tutelare le aziende regionali
Logo Unioncamere Veneto delegazione Bruxelles

Bruxelles, 29 febbraio 2016 - La relazione commerciale tra Stati Uniti e Unione Europea rimane quella con il più alto volume di scambi al mondo, pari a migliaia di miliardi di euro. Lo scambio di dati per le aziende europee ed americane rimane una necessità fondamentale per continuare in questi scambi e in questa collaborazione. Con queste premesse, il 17 marzo si terrà presso la sede della Rappresentanza della Baviera l’incontro Safe Harbor - Privacy Shield, International data transfer essential for European Companies organizzato dalla Camera di Commercio di Monaco di Baviera (IHK), la Camera dell’Economia dell’Austria e Unioncamere Veneto.

L’incontro, incentrato come una tavola rotonda di alto livello, rappresenterà l’occasione per indirizzare alle istituzioni europee alcune delle preoccupazioni delle aziende e per richiedere un quadro legale che dia sicurezza. Unioncamere del Veneto, attraverso il suo segretario generale Gian Angelo Bellati, sarà presente per difendere gli interessi produttivi di un territorio regionale dove sia grandi aziende che PMI sono da sempre vocate al commercio e all’esportazione.

Approvata dalla Commissione ENVE del Comitato delle Regioni il nuovo parere sulla revisione della direttiva ETS
Il 24 febbraio, la Commissione ENVE (Ambiente, Energia e Cambiamenti Climatici) del Comitato delle Regioni ha approvato a larga maggioranza il parere sulla revisione del Sistema Europeo di scambio dei permessi di emissione di CO2 (ETS) scritto da Marco Dus, uno dei membri veneti del Comitato. Il parere, che è stato preparato con il contributo dell’ufficio di Bruxelles di Unioncamere del Veneto, propone alcune modifiche legislative alla direttiva in modo da valorizzare il ruolo di Enti Locali e Regionali nelle politiche di gestione del cambiamento climatico e mantiene al centro della discussione anche la necessità di preservare la competitività delle imprese europee nei mercati globali. Oggi il mercato delle quote di emissione in Italia è pari a quasi 70 milioni di quote e questo meccanismo riguarda circa 100 impianti anche in Veneto. Il parere dovrà poi essere approvato durante la seduta plenaria del 7-8 aprile del Comitato delle Regioni.

APPROFONDIMENTI IN RILIEVO
Consulta anche tu l'archivio digitale della Delegazione di Unioncamere del Veneto di Bruxelles al sito http://www.eurosportelloveneto.it/report.asp. Troverai un archivio digitale con tutti i report, organizzati per tematica di riferimento, dei principali approfondimenti (eventi e commissioni parlamentari) eseguiti dalla delegazione di Bruxelles; 

  • Riunione Commissione ECON: nei giorni 15 e 18 febbraio 2016 si è riunita la Commissione ECON, il presente rapporto prende in esame il dialogo monetario con Mario Draghi e il dialogo economico con Jeroen Dijsselbloem…maggiori informazioni 
  •  Erasmus per Giovani Imprenditori: in questo evento la Commissione Europea ha voluto presentare la nuova call del programma Erasmus per Giovani Imprenditori, che prevede dei cambiamenti sostanziali rispetto alla precedente struttura del programma…maggiori informazioni
     

ALCUNI DEI PROSSIMI EVENTI IN PROGRAMMA 

· 8 e 9 marzo: “CONNECTING EUROPEAN CHAMBERS Learning together from regional experiences”; Comitato delle Regioni, Rue Belliard 1040, Room JDE 51, Bruxelles, 9:00 

· 14  e 15  marzo: “COMMISSIONE IMCO”; Parlamento Europeo, Room JAN - 6Q2, Bruxelles, 15:00 e 9:00 

· 14  e 15  marzo: “COMMISSIONE TRAN”; Parlamento Europeo, Room JAN - 4Q2, Bruxelles, 15:00 e 9:00