Questo sito utilizza dei cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione l'utente accetta il loro utilizzo. Ulteriori informazioni

Unioncamere del Veneto


 
Percorso: Homepage / News / Scheda News

Riduzione delle emissioni di carbonio

14 aprile 2016 |  Parere chiede ruolo centrale degli enti locali e regionali
Logo Unioncamere Veneto delegazione Bruxelles

Bruxelles, 14 aprile 2016 - L’8 aprile, in linea con le sue priorità in merito alle questioni ambientali, il Comitato delle Regioni ha adottato, a larghissima maggioranza, il parere circa la “Riduzione delle emissioni più efficace sotto il profilo dei costi e investimenti a favore di basse emissioni di carbonio”. L’adozione del parere, il cui relatore è stato Marco Dus, già consigliere comunale di Vittorio Veneto, ha visto l’ufficio di Bruxelles di Unioncamere Veneto giocare un ruolo di primo piano: Marco Boscolo, coordinatore dell’ufficio, infatti, ha supportato la stesura del parere nel ruolo di esperto tecnico.

Il parere, in definitiva, chiede che gli enti locali e regionali siano considerati stakeholder fondamentali per le politiche climatiche europee e chiede anche di tutelare la competitività dei produttori europei, grazie ad una corretta fissazione del prezzo del carbonio a livello internazionale ed evitando fluttuazioni dovute a volontà speculative. Inoltre il parere chiede che i costi indiretti per le imprese coinvolte nel sistema siano compensati in maniera uniforme a livello europeo, non permettendo discrepanze nazionali. Infine, il parere richiede che vengano rivalutati anche i sistemi di incentivi nazionali in modo che anche i principali settori non coperti dall'ETS (sistema europeo di scambio di quote di emissioni) concorrano ad una riduzione dei gas ad effetto serra per promuovere l'innovazione, l'efficienza energetica e la competitività economica.

Anche su impulso dell’accordo di Parigi sul clima, la spinta a favore dell’innovazione sta compiendo passi avanti e combattendo i cambiamenti climatici: il sistema UE di scambi di quote di emissioni è uno strumento essenziale per ridurre, in maniera economicamente efficiente, le emissioni industriali di gas a effetto serra.

APPROFONDIMENTI IN RILIEVO
Consulta anche tu l'archivio digitale della Delegazione di Unioncamere del Veneto di Bruxelles al sito http://www.eurosportelloveneto.it/report.asp. Troverai un archivio digitale con tutti i report, organizzati per tematica di riferimento, dei principali approfondimenti (eventi e commissioni parlamentari) eseguiti dalla delegazione di Bruxelles; 

  • High Level Conference “Attracting Investment in Tourism”: In data 05 aprile 2016 la Commissione Europea, insieme alla DG GROWTH e a EASME, ha organizzato la conferenza, per discutere di come stimolare gli investimenti e utilizzare meglio i fondi europei per lo sviluppo del turismo, che ha un grande potenziale nel generare crescita e posti di lavoro…maggiori informazioni 
  • Competition and Fairness: corporate taxation in Europe: In data 6 aprile 2016 si è svolto l’evento “Competition and Fairness: corporate taxation in Europe”, organizzato dalla “Hanns Seidel Foundation”; tra i temi affrontati, una panoramica sulla tassazione tra i vari paesi dell’Unione Europea…maggiori informazioni 

ALCUNI DEI PROSSIMI EVENTI IN PROGRAMMA 

· 19 aprile: “FINANCING SERVICES OF GENERAL INTERESTS IN THE AFTERMATH OF THE CRISIS: WHAT ROLE FOR FINANCIAL INSTRUMENTS? ”; EESC  Rue Belliard 99, Room JDE 63, Bruxelles, 09:30 - 13:00 

· 19 aprile: “The role of cities and regions as drivers of global climate leadership in the post-Paris climate and energy governance”; Representation  of North Rhine-Westphalia, Bruxelles, 09:00 - 14:00 

· 20 aprile: “EU-China Partnership: Is the Time Right for an Ambitious Free Trade Agreement ”; Silken Berlaymont Boulevard Charlemagne 11, Bruxelles, 09:00 - 13.30
· 20 aprile : “NEXT CHAMBERS MEETING ON EU FUNDING PROGRAMMES”; Avenue Marnix 30, Bruxelles, 11:30